Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

passenger traffic 122999 1920

Quali sono le compagnie aeree Low Cost? In questo articolo tratteremo il tema delle compagnie aeree low cost, sempre più utilizzate da chi vuole viaggiare senza spendere troppo. Ma quali sono le caratteristiche di queste compagnie? E soprattutto, quali sono le compagnie aeree Low Cost? Scopriamolo insieme.

Quali sono le compagnie aeree Low Cost?
Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

Quali sono le compagnie aeree Low Cost? Una compagnia aerea low-cost è una compagnia aerea che offre voli a prezzi inferiori rispetto alle compagnie aeree di bandiera. Questo tipo di gestione aziendale nacque negli Stati Uniti nel 1971 con la Southwest Airlines. In Europa la crescita di passeggeri che si sono serviti di compagnie low cost è stata esponenziale. L’esplosione è avvenuta nel terzo millennio.

Le compagnie low cost in Europa venivano chiamate “no frills” (senza fronzoli), consentendo infatti ai passeggeri di risparmiare sulle tariffe dei voli tradizionali, puntando sul fatto di fornire ai propri clienti, soltanto il servizio essenziale del trasporto aereo ed eliminando tutti gli extra ed i comfort inutili, nei voli di poche ore.

Caratteristiche

Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

L’aspetto più rilevante delle compagnie aeree low cost consiste proprio nella loro capacità di offrire un servizio di trasporto aereo più economico rispetto alle compagnie aeree di linea.

Le caratteristiche di una compagnia aerea a basso costo, grazie alle quali i biglietti risultano estremamente economici, sono:

  • unica classe di passeggeri e libera scelta dei posti a sedere
  • utilizzo di un singolo modello di aeroplano, che permette di diminuire i costi di manutenzione e di formazione del personale
  • spesso l’addestramento del personale è a carico dello stesso
  • configurazione dell’aereo con maggior numero di posti a sedere
  • viene consentito un peso inferiore per il bagaglio
  • eliminazione dei pasti gratuiti durante il volo
  • gli assistenti di volo svolgono più funzioni, ad esempio puliscono l’aereo e operano alle porte d’imbarco
  • voli diretti tra due luoghi senza trasferimento dei bagagli su altri voli di coincidenza
  • collegamenti tra aeroporti secondari, spesso fuori città, convenienti senza restrizioni di slot, senza grande traffico e tasse aeroportuali basse
  • adozione di strategie di fuel hedging, ovvero acquisto di grandi scorte di carburante per evitare di dovere rifornirsi in momenti in cui i prezzi sono altiacquisto di grandi scorte di carburante per evitare di dovere rifornirsi in momenti in cui i prezzi sono alti
  • accordi con aziende locali di trasporto da/per gli aeroporti, autonoleggi, alberghi, ecc.
  • utilizzo del personale di bordo per l’effettuazione dei controlli pre-volo al posto dell’utilizzo di personale specializzato
  • riduzione delle spese per l’alloggio del personale in trasferta, ossia il personale di bordo rientra in giornata nella propria base di partenza
Quali sono le compagnie aeree Low Cost?
Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

Alcune Compagnie Aeree Low Cost…

Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

Si possono trovare tante destinazioni a prezzi low-cost con la possibilità di scegliere le varie compagnie in relazione alla destinazione.

Ryanair, è la compagnia che ha inaugurato le tariffe aeree low cost ed oggi conta oltre 200 destinazioni servite da/per 31 Paesi europei. Ryanair è inoltre la compagnia aerea con più rotte e traffico passeggeri in Italia con ben 14 basi nelle principali città della Penisola.

Easyjet è il principale vettore low cost britannico. Specializzata nelle rotte a breve raggio in Gran Bretagna e in Europa, la compagnia aerea inglese vola in 134 città a prezzi molto convenienti, ma impone una politica del bagaglio piuttosto restrittiva.

Volotea, è un vettore low cost spagnolo che oggi serve oltre 70 destinazioni in Europa con numerose offerte a prezzi molto vantaggiosi per collegamenti interni in Italia e voli low cost dalla Penisola verso Spagna, Francia e Grecia.

Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

image 8

Vueling Airlines, è un vettore low cost con base principale nell’Aeroporto El Prat di Barcellona. Ad oggi Vueling serve 134 città in Europa, Nordafrica e Medio Oriente; inoltre opera anche numerose rotte domestiche in Italia. Il vettore spagnolo è molto popolare fra i viaggiatori per le sue vantaggiose tariffe e per le continue e numerose promozioni offerte.

Wizz Air,  è uno dei più importanti vettori dell’Europa centro-orientale con 114 destinazioni nel Vecchio Continente, in Marocco, Israele, Emirati Arabi e Asia Centrale. Il suo hub principale è l’aeroporto di Budapest.

Eurowings, è una compagnia aerea low cost tedesca del gruppo Lufthansa. Il vettore low cost tedesco ha il suo hub principale presso l’Aeroporto di Düsseldorf e altri importanti basi a Colonia-Bonn, Amburgo e Vienna, per un totale di circa 200 rotte servite.

Quali sono le compagnie aeree Low Cost?

Blu-express, è la sussidiaria low cost di Blue Panorama Airlines. Gli hub principali di Blu-express sono gli aeroporti di Roma / Fiumicino e Milano / Malpensa. Opera soprattutto tratte nella Penisola.

Helvetic Airways, è una compagnia regionale svizzera, fondata nel 2003. Il suo hub principale si trova presso lo scalo di Zurigo. Dalle sue basi svizzere Helvetic Airways opera voli domestici) e una decina di collegamenti a basso costo in Europa.

Norwegian Air, rappresenta il terzo più importante vettore a basso costo in Europa e il sesto nel mondo con oltre 150 destinazioni servite. Norwegian Air ha il suo hub nell’Aeroporto di Oslo, opera rotte interne scandinave, voli a corto raggio in Europa ed è stata una delle prime compagnie aeree ad inaugurare i voli low cost a lungo raggio.

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono le crociere più belle?