Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Quali sono le classifiche della coppa uefa

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Il calcio è uno degli sport che più appassionano gli amanti dello sport in tutto il mondo. La coppa Uefa è uno dei premi più ambiti, nonché più apprezzati dai tifosi di tutto il mondo, in cui le migliori squadre gareggiano dando il meglio di sé. Si tratta di uno dei match più appassionanti per chi ama il calcio. Ma quali sono le classifiche della coppa Uefa? In che cosa consiste il gioco? Scopriamolo insieme in questo articolo!

Che cos’é la coppa Uefa

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

La UEFA Europa League è una competizione calcistica continentale per squadre di club organizzata dalla UEFA, l’Unione europea delle federazioni calcistiche. Si tratta della seconda competizione conosciuta al mondo per prestigio dopo la Champions League.

Questa competizione venne instituita nel 1971 dalla confederazione calcistica europea con il nome Coppa UEFA, sostituito dalla denominazione Europa League nel 2009. Inoltre questo torneo aveva preso il posto della Coppa delle Fiere, inizialmente disputata su invito, in modo diverso rispetto a come viene condotta oggi.
Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Dal 1999, in seguito all’abolizione della Coppa delle Coppe, la coppa Uefa ha inglobato anche le tradizionali partecipanti a quella competizione. In seguito dal 2015 il club vincitore dell’Europa League ottiene la qualificazione d’ufficio alla successiva edizione della competizione della Champions League.

Il vincitore oltre ad ottenere la canonica coppa e il titolo ambito può avere il diritto di esporre sulle maglie di gioco “multiple-winnwe badge” se vince tre volte di seguito o cinque alterne.

Tale onore è stato acquisito soltanto dal Siviglia nella stagione 2015-2016 dopo aver vinto la competizione per la terza volta consecutiva.

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Il trofeo è stato vinto fino ad oggi da ventinove società diverse- Di queste tredici società hanno conquistato il titolo due o più volte. La squadra che ha vinto più coppe Uefa è il Siviglia, che ha conseguito il record di 6 successi in altrettante finali disputate. Inoltre è stato l’unico club capace di vincere per tre stagioni consecutive.

Le misure del trofeo in totale 15 kg, ha un’altezza di 65 cm, una larghezza di 33 cm, e una profondità di 23 cm. Il materiale utilizzato è in argento. Non ha manici e poggia su una base di marmo giallo. In questa porzione ci sono delle immagini di gruppi di giocatori che giocano a pallone e la scritta COUPE UEFA. Si tratta di un’incisione disegnata da Silvio Gazzaniga e realizzata dai laboratori Bertoni di Milano nel 1972 al costo di 23.000 euro.

Le classifiche attuali della Coppa Uefa

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Attualmente queste sono le classifiche della Coppa Uefa per l’anno 2020-2021:

  • A: Roma, Young Boys, CFR Cluj, CSKA Sofia;
  • B: Arsenal, Molde Fk, Rapid Vienna, Dundalk;
  • C: Leverkusen, Slavia Praga, H. Beer Sheva, Nizza;
  • D: Rangers, Benfica, Standard Liegi, Lech Poznan;
  • E: Psv Eindovhen, Granada, Paok, Omonia;
  • F: Napoli, Real sociedad, Az, Rijeka;
  • G: Leicester City, Braga, Zorya, AEK;
  • H: Milan, Lilla, Sparta Praga, Celtic;
  • I: Villareal, M. Tel-aviv, Sivasspor, Qarabag;
  • J: Totthenam, Anversa, Lask, Ludogorets;
  • K: Dinamo Zaga, Wolfsberg, Feyenoord, Cska Mosca;
  • L: Hoffenheim, Stella Rossa, Slovan Liberec, Gent.

La formula della coppa Uefa

Quali sono le classifiche della coppa Uefa?

Il regolamento della UEFA Europa League non è rimasto lo stesso dall’anno della sua fondazione. Attualmente la partecipazione è riservata solo alle squadre che si sono classificate alle squadre piazzate prima dei qualificati alla Champions League e alle vincitrici delle rispettive Coppe nazionali, della Coppa di Lega inglese e della Coppa di Lega francese. Accanto a loro si classificano le squadre che non superano il terzo e il quarto turno preliminare di qualificazione della Champions e le terze classificate della fase a gironi.
Ciascuna squadra accede alla competizione in base al coefficiente UEFA della propria federazione. Il coefficiente UEFA è la classifica che tiene conto dei risultati maturati nelle ultime cinque stagioni dalle squadre che si propongono per ciascuna nazione.

La miglior stagione per l’Italia

Le squadre italiane più importanti hanno partecipato con frequenza a questa competizione. In particolare gli appassionati di calcio ricordano gli anni Ottanta e Novanta perché sono stati particolarmente prolifici e ricchi di premi per l’Italia. Basti pensare che negli anni tra 1989 e il 1999 il trofeo venne vinto per ben 8 volte su 11 campionati. Ad aprire questa fortunata stagione per l’Italia fu la squadra del Napoli con il giocatore Diego Armando Maradona sconfiggendo i tedeschi d’Occidente dello Stoccarda. Nel 1990 invece due squadre italiane si contesero la finale, la Juventus e la Fiorentina, la penultima ebbe la meglio sull’ultima.

Nel 1991 fu invece un’altra squadra, l’Inter, ad aggiudicarsi la vittoria sempre contro un’altra squadra italiana, la Roma. In quell’edizione ci furono 4 squadre italiane che si aggiudicarono i quarti di finale tra cui l’Atlanta e il Bologna. Nel 1992 fu la volta del Genoa e del Torino arrivare in finale. Mentre nel 1993 e nel 1994 trionfarono la Juventus e l’Inter. La scalata italiana s’interruppe nel 1996 quando vinsero i tedeschi del Bayern Monaco contro il Bordeaux.

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono i giochi olimpici