Quali sono i rimedi febbre

Quali sono i rimedi febbre. Vediamo insieme quali sono i rimedi febbre. Come fare per curare questo disturbo? Scopriamolo in questo articolo. Prima di procedere però capiamo cosa sia la febbre e perché comporta un aumento di temperatura.

Le stagioni del raffreddore e dell’influenza sono una spina nel fianco. Alcune persone pensano di non poter sopravvivere senza antibiotici, mentre altre non hanno altra scelta se non quella di affrontare il tutto con il solo riposo di tanto in tanto! I sintomi di queste malattie fastidiose possono essere minori in un primo momento; la febbre è di solito uno che fa la sua presenza presto per molti malati prima di passare a condizioni più gravi come tosse o mal di gola, se lasciato abbastanza a lungo senza controllo.
Se volete la pace durante questa stagione fredda, allora continuate a leggere come io evidenzi alcuni modi naturali per aiutare a combattere l’infezione.

Quando ci ammaliamo, il nostro primo istinto è spesso quello di prenderci cura di noi stessi e combattere qualsiasi infezione con dei rimedi. Tuttavia questo può essere dannoso se non viene fatto correttamente! Nell’articolo di oggi vi insegnerò come trattare la febbre senza causare ulteriori danni in modo che io possa rimettermi in piedi il più presto possibile. Vediamo quindi quali sono i rimedi febbre?

Quali sono i rimedi febbre? Cos’è la febbre?

La febbre è un segno che il centro di termoregolazione del tuo corpo nell’ipotalamo è stato interrotto. Questa perturbazione può essere causata da infezioni batteriche alla gola, bronchite o polmonite, per esempio, e scatena una risposta infiammatoria che produce prostaglandine – molecole chiamate “pro-infiammatorie” perché aumentano l’infiammazione insieme ad altri sintomi come la febbre senza causare la malattia stessa.

Il nostro sistema immunitario è più efficiente quando combatte i batteri perché l’aumento della temperatura corporea funge da innesco. Se non ci fosse un aumento, funzionerebbe “in modo basale” e non sarebbe in grado di stabilire la guarigione abbastanza rapidamente con i vostri sforzi di auto-aiuto da soli – quindi lasciatevi sempre ammalare prima di provare qualsiasi rimedio antibatterico!
La febbre ci aiuta a regolare quanto bene il nostro corpo stia facendo contro le sostanze estranee che entrano in vari punti; senza di essa potremmo diventare troppo deboli o infettati da queste malattie invece di essere semplicemente sani tutto intorno.

La temperatura alla quale è necessario intervenire? La febbre è generalmente considerata una temperatura corporea superiore a 38°C sia per i bambini che per gli adulti. Bisogna notare che, anche se non sempre presente, la maggior parte dei casi di malattia sono causati da virus o batteri, quindi qualsiasi tentativo che farete nel trattare questo sintomo allevierà solo i sintomi ma non vi libererà completamente dalla malattia; quindi prima di applicare qualsiasi cosa sulla vostra pelle (medicine) pensateci due volte!

Quali sono i rimedi febbre?

Quali sono i rimedi febbre

La prima cosa che facciamo quando la febbre sale la sua brutta testa è iniziare immediatamente a cercare un farmaco antipiretico e forse anche quel potente antibiotico sopprimerà il calore in modo da potersi sentire meglio il più presto possibile perché gli impegni della vita quotidiana (lavoro, casa e famiglia) non possono essere trascurati. Aspetta però; questo potrebbe non funzionare! Prima di tutto è importante quantificare quanto caldo (o freddo) sente effettivamente il nostro corpo: Se il nostro termometro indica 38°C+ allora potrebbe essere necessario un intervento – altrimenti lasciate intatta l’immunità.

Ci sono molti tipi diversi di farmaci che possono essere usati per trattare la febbre, ma non tutti funzioneranno per te. Indicazioni terapeutiche significa che sono stati approvati dalla FDA e dalle aziende farmaceutiche come trattamenti in qualche forma. Il tipo più comune è il paracetamolo che appartiene ai farmaci antipiretici perché riduce la temperatura corporea quando viene ingerito o applicato localmente sulle superfici della pelle come le tempie della fronte.

Quali sono i rimedi febbre

Quali i farmaci migliori per curare la febbre?

Il paracetamolo è il farmaco di prima scelta per abbassare la febbre perché, a differenza dell’ibuprofene e dell’acido acetilsalicilico, agisce direttamente sul cervello per abbassare la temperatura agendo legandosi con recettori specifici nel nostro sistema nervoso centrale. Ci sono molte forme farmaceutiche disponibili, ma tutte hanno dosaggi diversi a seconda di quello che stai passando o di quanto sono gravi i dolori; se esistono, c’è una buona ragione!

La giusta dose di paracetamolo nei bambini è importante per evitare pericolosi cali ipotermici. Negli adulti, invece, può essere utile a scopo antipiretico se si prendono 500 mg ogni 4-6 ore che non devono superare i tre giorni di fila senza una pausa, altrimenti si rischiano spiacevoli inconvenienti come sviluppare nuovamente i sintomi dell’influenza più rapidamente di prima dell’inizio del trattamento.

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono i rimedi per il mal di gola