Quali sono i principali gas serra presenti nell’atmosfera

gas serra 1

Quali sono i principali gas serra

Quali sono i principali gas serra
Quali sono i principali gas serra

I gas serra stanno L’inquinamento è un problema che ci riguarda da vicino e che è nostro dovere risolvere. Inquinare significa alterare l’ambiente a volte anche in maniera irreversibile. L’inquinamento altera l’aria, l’aria e il suolo rendendoli dannosi anche per gli animali e per le persone stesse.

Quali sono i principali gas serra

Esistono diversi tipi di agenti inquinanti come le sostanze chimiche, le polveri e i rumori. Gli inquinanti sono delle sostanze che causano un danno, sia in maniera diretta che indiretta, alla salute umana e più in generale agli ecosistemi e agli ambienti dove le persone vivono e lavorano. Ci sono anche delle sostanze particolari che alterano pesantemente l’aria e l’atmosfera. Tali sostanze vengono chiamate gas serra e sono responsabili dell’omonimo effetto serra. Ma quali sono i principali gas serra?

Cosa sono i gas serra?

Quali sono i principali gas serra

Come abbiamo detto, sono i principali responsabili dell’effetto serra. I principali gas effetto serra sono sono il vapore acqueo (H2O), l’anidride carbonica (CO2), il metano (CH4), l’ozono e l’ossido di azoto (N2O) che sono presenti in natura. 

Oltre a quelli già menzionati , troviamo alcune sostanze chimiche che ovviamente vengono prodotte artificialmente dall’uomo. Queste sostanze sono i clorofluorcarburi (CFS e HCFS), gli idrofluorcarburi (HFC, PFC e SF6) e i composti bromurati (gli halon quali il CF3Br). La pericolosità di questi gas è strettamente correlata dal loro ciclo di vita e dalla loro capacità di provocare il riscaldamento globale. Alcuni gas contribuiscono direttamente all’effetto serra mentre altri solo indirettamente.

Le conseguenze dell’effetto serra

Quali sono i principali gas serra

gas serra
Quali sono i principali gas serra

L’eccessiva produzione di gas serra che non sono naturali a lungo andare provoca uno squilibrio nell’ambiente. La Terra non riesce più a assorbire la giusta quantità di gas e quindi si surriscalda. Le conseguenze dell’improvviso surriscaldamento della Terra provoca lo scioglimento dei ghiacciai, innalzamento del livello dei mari e degli oceani, siccità, estinzione di alcune specie animali di cui siamo testimoni praticamente tutti i giorni. Si pensi alla repentina scomparsa delle api o dei panda e di moltissime altre specie animali.

Quali sono i principali gas serra

Tutto ciò sta rendendo la vita sul pianeta Terra sempre più difficile. Esistono delle soluzioni ma che bisogna attuarle a più presto. I governi e le popolazione della Terra devono sviluppare un modello di produzione e sviluppo più sostenibile, dall’utilizzo di fonti di energia rinnovabili a sistemi di agricoltura e allevamento meno intensivi, fino alla tutela e alla crescita delle aree naturali.

Anche le fabbriche e le multinazionali devono assumere dei comportamenti più lungimiranti e responsabili nei confronti dell’ambiente. Non basta fare della sostenibilità ambientale una strategia di marketing , ma bisogna agire al più presto adottando delle politiche ambientali e sostenibili. Anche noi nel nostro piccolo possiamo fare molto per il nostro pianeta limitando la produzione dei gas serra.

image 91

Anche il consumatore deve fare la sua parte: informarsi sui processi di produzione di un dato prodotto, valutare se sono state utilizzate sostanze nocive per l’ambiente e comprare da agricolture biologiche.

Soluzioni per ridurre l’emissione di gas serra

Quali sono i principali gas serra

Come abbiamo già detto, l’intervento di ognuno di noi può essere determinante. Possiamo ridurre le emissioni globali di gas serra nella vita di tutti giorni. Se ci impegniamo cambiando qualche nostra abitudine possiamo davvero fare la differenza. Ecco alcuni di questi accorgimenti:

  • viaggiare in modo sostenibile
  • usare l’energia solare
  • muoversi a piedi o in bici
  • usare veicoli a basso consumo di combustibile
  • scegliere elettrodomestici a basso consumo
  • dieta biologica e vegetariana
  • aderire a gruppi o progetti verdi
  • rendere le nostre città più sostenibili
  • risparmia energia
  • evita l’utilizzo di spray ricchi di sostanze chimiche
  • rendere le nostre aziende più sostenibili
  • rendere la scuola un luogo dove si parla di sostenibilità
  • ridurre gli sprechi di energia

Se vogliamo salvare la Terra , non c’è tempo da perdere: dobbiamo ridurre le emissioni globali, azzerare il consumo di combustibili fossili e accelerare il passaggio alle energie da fonti rinnovabili. Solo così possiamo sperare di salvare il nostro pianeta e, di conseguenza, le nostre vite. Ricordiamoci che la nostra vita non è una questione a parte rispetto all’ambiente. Gli essere umani vivono nella Terra e per questo devono difenderla e rispettarla.

L’unione Europea e le emissioni dei gas serra

Quali sono i principali gas serra

L’Unione Europea è in prima linea contro l’emissione dei gas che provocano l’effetto serra. Nel 2019 aveva già provveduto a ridurre le emissioni di gas di circa il 24%. Nel dicembre del 2019 la Commissione europea ha presentato il Green Deal europeo proponendo un pacchetto di misure volte a fissare obiettivi più a lungo termine con l’obiettivo di in termini i ridurre sempre di più le emissioni di gas serra per il 2030 anche se questo porterà a un profondo sconvolgimento dell’economia dell’UE entro il 2050, in conformità con l’accordo di Parigi. 

Con tali azione L’UE spera di proteggere lo strato di ozono evitando così il surriscaldamento globale che sta, purtroppo già avvenendo.

Ti è piaciuto l’articolo? Tu cosa fai per ridurre i gas serra? Facci sapere nei commenti!

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono i gas nobili