Quali sono i confini dell’Italia

Quali sono i confini dell’Italia

 quali sono i confini dell'Italia
Quali sono i confini dell’Italia

L’Italia è uno dei paesi più belli e ricchi di storia. Il mondo intero invidia la storia e le bellezze italiane. Il turismo è uno dei punti di forza che contraddistingue da sempre l’economia di questo paese. Durante il corso della storia molte sono state le dominazioni da parte di popolazioni straniere che hanno contribuito a renderla unica. L’Italia si trova nella parte meridionale dell’Europa, altrimenti detto Vecchio Continente. Ma quali sono i confini dell’Italia?

Posizione e confini dell’Italia

Quali sono i confini dell’Italia

L’Italia si trova nella parte meridionale dell’Europa. Il paese ha una superficie di circa 322.000 km2, mentre entro i confini politici la sua superficie è di 301.277 km2. Il clima dell’Italia varia da zona a zona. Sicuramente le regioni del Nord sono più fresche rispetto alle zone del centro-sud.

Quanto ai venti, l’Italia rimane nell’area di influenza dei venti occidentali, di ovest e di sud-ovest soprattutto, che sono apportatori di piogge. Tra l’inverno e la primavera spirano anche venti da nord e da nord-est (bora soprattutto in alcune zone del Friuli- Venezia Giulia). In estate, lungo le coste e nelle vallate intermontane prevalgono i venti locali di brezza.

image 104

Per quanto riguarda i confini, lungo tutto l’arco alpino confina a occidente con la Francia, a nord con la Svizzera e l’Austria, e a est con la Slovenia. Il confine marittimo è costituito a occidente dal mar Ligure, dal mar Tirreno e dal mar di Sardegna, a sud dal mar di Sicilia, e se dal mar Ionio e a est dal mar Adriatico, comprendendo in questo confine numerose isole e arcipelaghi.

Quali sono i confini dell’Italia

A questo proposito è importante dire che i confini di uno stato sono i confini nazionali che la “separano” dagli altri paesi che lo circondano. Nel caso specifico dell’Italia, nella parte continentale, confina con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia per un totale di 1890 km. I restanti due stati confinanti con l’Italia sono la pittoresca Repubblica di San Marino e la Città del Vaticano. Il resto del territorio italiano è circondato dal Mar Ligure, Tirreno, Ionio, Mediterraneo e Ligure.

In particolare i confini dell’Italia possono essere così ripartiti:

  • con la Svizzera confina per un totale di circa 740 chilometri interessando la Lombardia, Piemonte, Trentino e Valle D’Aosta
  • le regioni italiane che confinano con la Francia sono Liguria, Piemonte e Valle D’Aosta
  • le regioni che confinano con l’Austria sono Friuli- Venezia Giulia , Trentino Alto Adige e Veneto
  • in particolare, il Friuli confina con la Slovenia, che non è altro che un ex territorio italiano

Come possiamo vedere, anche i confini dell’Italia sono parte della sua storia.

Le coste italiane

Quali sono i confini dell’Italia

Quali sono i confini dell'Italia

L’Italia è famosa per il sole e per il mare. Le sue bellissime coste sono il fiore all’occhiello per eccellenza. Ogni anno migliaia di turisti scelgono l’Italia come meta turistica di eccellenza. Essendo una penisola ed avendo numerose isole, ha coste bellissime e variegate. La grandissima varietà delle sue coste la rende perfetta per ogni tipo di vacanza e di viaggio all’insegna della natura, del divertimento e del relax. 

La costiera italiana è ricca di golfi e insenature. Nei mari che bagnano il Belpaese sorgono due grandi isole, la Sicilia e la Sardegna, e numerosi piccoli arcipelaghi. Come l’arcipelago della Toscana, cui appartiene l’isola d’Elba, la Maddalena sulle coste della Sardegna, l’arcipelago Campano, con Ischia e Caprie le isole Pontine nel Lazio.
Tra le sponde tunisine e siciliane troviamo le Isole Pelagie, le Isole Eolie e le Egadi, una riserva naturale. Infine, le splendide isole Tremiti sulla costa pugliese.

Per quanto riguarda la zona della Liguria, troviamo il Golfo dei Poeti e le Cinque Terre. Il fiore all’occhiello delle coste italiane è sicuramente la Sicilia, meta di flussi vacanzieri provenienti da tutto il mondo. 

Il fiore all’occhiello del turismo europeo

Quali sono i confini dell’Italia

L’Italia è un paese europeo la cui economia si basa principalmente sul turismo e sull’arte. Il territorio italiano offre molto sia dal punto di vista del turismo con le sue spiagge pittoresche e i muti luoghi artistici e culturali che da Nord a Sud ogni anno attirano moti turisti provenienti da ogni parte del mondo. Il territorio italiano è ricco di monumenti, palazzi antichi e musei tutti da scoprire.

Chi giunge qui per passare le vacanze, ricorderà la bellezza di questi territori per sempre. Tra le città italiane più belle troviamo sicuramente la bellissima Roma, capitale dell’Italia che con la sua storia e monumenti da vedere e conoscere offre davvero una panoramica accurata su quanto la nostra terra sia davvero ricca di storia e di cultura.

Una cultura che ci viene dall’Impero Romano e dalle conquiste di popolazioni straniere come spagnoli, arabi o francesi. Una testimonianza di ciò è sicuramente la Sicilia, che dalle dominazioni di popolazioni straniere trae tutta la sua cultura e la sua storia linguistica e artistica. La posizione strategica dell’Italia che la colloca quasi al centro dell’Europa e i suoi confini la mettono in cima alla lista delle mete turistiche preferite dai turisti in tutto il mondo.

Ti è piaciuto l’articolo? Scegli l’Italia per le tue vacanze.

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono i paesi europei?