Quali sono le professioni sanitarie

Quali sono le professioni sanitarie. Quando parliamo di professioni sanitarie ci rifacciamo a tutte quelle professioni lavorative alle quali prendono parte degli operatori che hanno il compito di fornire assistenza sanitaria. Di seguito forniremo un elenco di quelle che sono le principali professioni sanitarie. Prima però di procedere in tal senso cerchiamo di capire come fare per operare in tale settore lavorativo.

Generalmente per accedere alle professioni sanitarie è necessario aver conseguito un titolo universitario specialistico oppure aver conseguito un diploma di laurea a ciclo unico in medicina. Nella maggior parte dei casi parliamo di corsi a numero chiuso il cui accesso è stabilito sulla base di specifici test d’ingresso. Dopo aver superato il test bisogna superare anche l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione. Vediamo ora però quali sono le professioni sanitarie in Italia.

Se sei ad esempio un giovane studente e vuoi capire quali siano le migliori proposte per la tua futura vita professionale, il consiglio è quello di addentrarsi nel mondo delle professioni sanitarie. Di seguito sono proposti diversi consigli per riuscire ad approcciarsi al settore lavorativo in questione.

Quali sono le professioni sanitarie?

Quali sono le professioni sanitarie

Ma allora quali sono le professioni sanitarie più diffuse in Italia? Vediamo di seguito come tali professioni si categorizzano.

E’ possibile operare una distinzione tra:

  • professioni sanitarie infermieristiche
  • ” ” di riabilitazione
  • ” ” tecniche
  • professioni sanitarie della riabilitazione

Nel primo caso parliamo esclusivamente di infermieri, ovvero coloro che forniscono il loro contributo assistenziale alle figure sanitarie “primarie”.

Professioni riabilitative

Quali sono le professioni sanitarie

Quando parliamo invece di professioni sanitarie di riabilitazione ci riferiamo a:

  • il podologo;
  • il fisioterapista;
  • il logopedista;
  • l’ortottista – assistente di oftalmologia;
  • il terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva;
  • il tecnico della riabilitazione psichiatrica;
  • il terapista occupazionale;
  • l’educatore professionale.

Professioni tecniche

Quali sono le professioni sanitarie

Quando parliamo di tali professioni è bene indicare che si tratti di figure specializzate in mansioni tecniche che prevedono l’uso di specifici macchinari nella maggior parte dei casi. Nell’ambito delle professioni tecniche ci riferiamo invece alle seguenti attività.

  • tecnico audiometrista;
  • tecnico sanitario di laboratorio biomedico;
  • sanitario di radiologia medica;
  • sanitario di neurofisiopatologia;
  • tecnico ortopedico;
  • tecnico audioprotesista;
  • ” ” della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare;
  • igienista dentale;
  • dietista.

Professioni sanitarie della prevenzione

Quali sono le professioni sanitarie

Proseguiamo allora con la categoria delle tecniche della prevenzione, che comprende:

  • il tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro;
  • l’assistente sanitario.

Come diventare un professionista sanitario?

Ovviamente, in base al tipo di professione che si vuole svolgere è necessario svolgere un iter formativo ben specifico. Generalmente esistono dei corsi di laurea specifici quali lauree triennali che consentono maggiori sblocchi lavorativi. In particolare ci riferiamo a:

  • Fisioterapia,
  • Logopedia,
  • Ostetricia,
  • Tecnico di radiologia,
  • Dietista,

Si tratta di cicli di studio solitamente a numero chiuso per accedere ai quali è necessario svolgere dei test abbastanza selettivi. Oltre a queste lauree presentate poc’anzi è possibile individuare altre lauree triennali particolarmente richieste, quali: quella in infermieristica, igenista dentale e tecnico di laboratorio. Inoltre si ricorda che secondo alcune ricerche, queste tipologie di lauree triennali sono tra quelle che forniscono le maggiori possibilità di sbocchi lavorativi. Tali figure in campo sanitario sono particolarmente richieste e quindi, specializzarsi in questo tipo di professioni potrebbe produrre i suoi frutti.

Come superare i test per professioni sanitarie

Quali sono le professioni sanitarie

Quali sono le professioni sanitarie

Abbiamo già detto che i test di ammissione a questi corsi di laurea prevedono inizialmente un test d’ingresso. Riuscire a superare brillantemente tale test non è detto sia poi così semplice. Riuscire a dare il meglio di sé durante questa prova è assolutamente necessario tanto è vero che è possibile affinare le proprie abilità e conoscenze preparandosi adeguatamente. Ma come fare per superare questi test così ostici? Ecco alcuni consigli:

  • studiare da libri specifici

Sembra un consiglio abbastanza scontato e banale. Forse potremmo essere più specifici provando a dire che non è tanto la quantità dello studio ma la qualità dello stesso che farà la differenza. Ecco quindi che bisognerà studiare su appositi libri per professioni sanitarie. Tali manuali conterranno domande e esercizi di simulazione perfetti per aiutarvi a prepararvi ai test.

Un altro consiglio è

  • frequentare corsi di preparazione

Per accedere a tali corsi di laurea superando brillantemente i test di ingresso potrebbe essere richiesto l’ausilio di un corso preparatorio apposito. In Italia si tengono tantissimi corsi di preparazione a simili test di ingresso. Essi consentono agli studenti di vantare di consigli e dritte da non sottovalutare. Durante questi corsi infatti i docenti metteranno costantemente alla prova i partecipanti sottoponendoli a diverse simulazioni molto utili con il fine di preparare praticamente i giovani a questo tipo di attività.

  • studiare su una piattaforma online apposita

Nel caso in cui vi sentiate più a vostro agio a studiare in rete potrete farlo accedendo a dei corsi di preparazione su apposite piattaforme di e-learning. Si tratta di sezioni online all’interno delle quali potrete mettervi alla prova con una serie di test e simulazioni davvero interessanti. Inoltre avrete la possibilità di confrontarvi con altrettanti studenti che come voi sono alle prese con i test di preparazione. Ma non solo, si potrà vantare del valido aiuto di tutor specializzati che vi faranno strada nel mondo delle professioni sanitarie.

Ti potrebbe interessare anche: Quali sono le facoltà scientifiche?